close
share

Politica di investimento

Il comparto investe principalmente in strumenti obbligazionari denominati in Euro emessi da società appartenenti alle aree geografiche di Europa e Nord America e con rating investment grade. La durata finanziaria del portafoglio è compresa tra 2 e 6 anni. Obiettivo del fondo è conseguire nel medio-lungo periodo ritorni aggiustati per il rischio superiori all'indice di riferimento. La filosofia di gestione si basa su un approccio che coniuga l'analisi top-down nella definizione dell'allocazione al rischio di tasso, di curva e di credito, con l'analisi bottom-up nell'allocazione settoriale e di selezione degli emittenti.

Andamento

Fondo Leadersel Corporate Bond
Benchmark 90% ML EURO Corp Large CAP INDEX e 10% ML EURO Govt Bill Index

Commento mensile del gestore

I mercati nel mese di aprile hanno continuato a guadagnare terreno e hanno recuperato una certa normalità. La volatilità dello S&P500 si è dimezzata, da 70 a 35, e la maggior parte degli asset di rischio hanno recuperato tra il 30 e il 60% delle perdite registrate nel corso del mese di marzo.

Informazioni principali

Nome fondo Leadersel Corporate Bond
Benchmark 90% ML EURO Corp Large CAP INDEX e 10% ML EURO Govt Bill Index
Categoria Assogestioni Obbligazionario euro corporate investment grade
Forma giuridica Fondo comune di investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli.
Valuta Euro

Politica di investimento

Il comparto investe principalmente in strumenti obbligazionari denominati in Euro emessi da società appartenenti alle aree geografiche di Europa e Nord America e con rating investment grade. La durata finanziaria del portafoglio è compresa tra 2 e 6 anni. Obiettivo del fondo è conseguire nel medio-lungo periodo ritorni aggiustati per il rischio superiori all'indice di riferimento. La filosofia di gestione si basa su un approccio che coniuga l'analisi top-down nella definizione dell'allocazione al rischio di tasso, di curva e di credito, con l'analisi bottom-up nell'allocazione settoriale e di selezione degli emittenti.

Informazioni legali

Banca depositaria Caceis Bank Luxembourg SA
Società di revisione Ernst & Young S.A.
Come si può sottoscrivere

I comparti gestiti da Ersel Gestion Internationale S.A. sono distribuiti in Italia da Ersel Sim S.p.A. e da Online Sim S.p.A. La sottoscrizione di quote del comparto presso Ersel Sim S.p.A. può avvenire mediante l'apertura di un rapporto di gestione e/o di amministrazione.

Frequenza calcolo nav Giornaliera
Pubblicazione quote Il Sole 24ORE

Fund ticker

Codice ISIN LU0012092481
Codice Bloomberg GLBRBND LX

Commissioni e versamenti

Commissioni di sottoscrizione 0
Commissioni di rimborso 0
Commissioni di gestione 0,8% su base annua
Commissioni di incentivo 20% sul rendimento in eccesso rispetto all’indice di riferimento composto dal 90% del Merrill Lynch EMU Corporate Large Cap Index e dal 10% del Merrill Lynch Euro Government Bill Index calcolato nel trimestre di riferimento.
Versamenti minimi iniziali 2.500 euro
Versamenti minimi successivi 250 euro

Performance

Periodo Valore quota Fondo Benchmark
- - - -
* Rendimento medio annuo composto
NOTA: Prima dell'adesione leggere il prospetto informativo. Non c'è garanzia di ottenere in seguito il medesimo rendimento.

Andamento

Riepilogo performance

1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -
1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -
1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -

Grafico annuale

I mercati nel mese di aprile hanno continuato a guadagnare terreno e hanno recuperato una certa normalità. La volatilità dello S&P500 si è dimezzata, da 70 a 35, e la maggior parte degli asset di rischio hanno recuperato tra il 30 e il 60% delle perdite registrate nel corso del mese di marzo.

Commento mensile del gestore

Fanno eccezione le commodities, gli EM in valuta locale e – in particolar modo – il petrolio, che nel corso del mese ha infranto un altro dei classici limiti teorici dei mercati, la possibilità di scambiare a prezzi negativi sul contratto future in scadenza, quindi meno liquido.
I tassi sono rimasti abbastanza schiacciati, spinti al ribasso da aspettative di inflazione decisamente depresse, con il decennale americano in area 0.60% di rendimento e il bund tedesco a -0.50% circa.

Il credito più delle altre asset class ha beneficiato degli interventi delle banche centrali. Tutti i comparti hanno avuto un andamento positivo, ma si è assistito a una decompressione tra “investment grade” (che ha stretto di circa 50bp) e “high yield” che ha stretto di 120bp. Il segmento più solido ha beneficiato degli acquisti della BCE e di altri fattori tecnici (come i nuovi flussi di ritorno su fondi ed ETF). All’interno dell’high yield un maggior recupero c’è stato sulle BB, dove c’è una miglior visibilità sulla generazione di cassa e un miglior accesso al mercato. A livello tecnico c’è stato un forte ritorno del mercato primario (che ha interessato quasi unicamente emittenti solidi e settori meno ciclici).

In termini settoriali continuano ad essere privilegiati i settori più difensivi. Sul comparto "high yield" continuano a essere preferite le BB rispetto alle B, grazie alla miglior visibilità dei flussi di cassa. La quota di emissioni con rating più basso è stata ridotta alla luce di un quadro macroeconomico più incerto e al maggior supporto da parte delle banche centrali sul segmento investment grade.

Factsheet

Documento Aggiornato al Scarica
Report mensile 11/05/2020 PDF get_app

Documenti d'offerta

Documento Aggiornato al Scarica
KIID 04/03/2020 PDF get_app
Management rules 05/02/2019 PDF get_app
Prospectus 22/01/2020 PDF get_app

Relazioni semestrali

Documento Aggiornato al Scarica
Semi annual report 03/09/2019 PDF get_app

Rendiconti annuali

Documento Aggiornato al Scarica
Annual report 02/05/2019 PDF get_app

Video correlati

Obbligazioni e mercati valutari

Carlo Bodo - 29-apr-2020

Obbligazioni e mercati valutari

Carlo Bodo - 01-apr-2020

Gamma prodotti 2020

Carlo Bodo - 27-feb-2020

Articoli correlati