close
share

Politica di investimento

L'obiettivo è la crescita del capitale, perseguita investendo principalmente in obbligazioni o altri valori mobiliari della stessa natura emessi da Stati, enti locali e organismi pubblici sovranazionali di paesi emergenti o società appartenenti a paesi emergenti. Il comparto segue una politica attiva di asset allocation in funzione dell'andamento dei diversi mercati in cui opera, con l'obiettivo di ottenere una performance assoluta a lungo termine senza un riferimento diretto con il benchmark di mercato. Le emissioni scelte possono essere in valuta locale o in valuta estera (valuta forte). Il comparto investe sia in obbligazioni con rating Investment Grade, sia in obbligazioni con rating inferiore e può investire anche in altri titoli e strumenti di credito a tasso fisso o variabile, a breve o a lungo.
Per ulteriori informazioni consultare la sezione Documenti.

Andamento

Fondo Globersel Emerging Bond - Insight Investment
Benchmark 60% JPM GBI-EM Global Diversified (GBI-EMGD) in Euro, 20% Barclays EM USD Aggregate Sovereign Hedged in Euro, 20% JP Morgan Corporate EM Broad Diversified Hedged in Euro.

Commento mensile del gestore

Nel corso del mese di marzo i tassi hanno proseguito sul sentiero di normalizzazione tracciato nel mese precedente e l'andamento del debito emergente ne ha risentito. Infatti, tutti i segmenti del debito hanno fatto registrare risultati negativi, con le perdite maggiori provenienti dai governativi in valuta forte, seguiti dai corporate in valuta forte e per ultimi dai governativi in valuta locale (in EUR).

Informazioni principali

Nome fondo Globersel Emerging Bond - Insight Investment
Benchmark 60% JPM GBI-EM Global Diversified (GBI-EMGD) in Euro, 20% Barclays EM USD Aggregate Sovereign Hedged in Euro, 20% JP Morgan Corporate EM Broad Diversified Hedged in Euro.
Categoria Assogestioni Obbligazionario Paesi Emergenti
Forma giuridica Fondo comune di investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli specializzato nell’investimento in quote di OICR.
Valuta Euro

Politica di investimento

L'obiettivo è la crescita del capitale, perseguita investendo principalmente in obbligazioni o altri valori mobiliari della stessa natura emessi da Stati, enti locali e organismi pubblici sovranazionali di paesi emergenti o società appartenenti a paesi emergenti. Il comparto segue una politica attiva di asset allocation in funzione dell'andamento dei diversi mercati in cui opera, con l'obiettivo di ottenere una performance assoluta a lungo termine senza un riferimento diretto con il benchmark di mercato. Le emissioni scelte possono essere in valuta locale o in valuta estera (valuta forte). Il comparto investe sia in obbligazioni con rating Investment Grade, sia in obbligazioni con rating inferiore e può investire anche in altri titoli e strumenti di credito a tasso fisso o variabile, a breve o a lungo.
Per ulteriori informazioni consultare la sezione Documenti.

ESG, ambiente, società, governance

Il processo di investimento integra fattori ambientali, sociali e di governance. Il comparto tiene sotto controllo il profilo ESG (Environmental, Social e Governance) degli investimenti e può prendere posizione riguardo a temi che potrebbero avere un impatto negativo in merito.

Informazioni legali

Banca depositaria Caceis Bank Luxembourg SA
Società di revisione Ernst & Young S.A.
Come si può sottoscrivere

I comparti gestiti da Ersel Gestion Internationale S.A. sono distribuiti in Italia da Ersel Sim S.p.A. e da Online Sim S.p.A. La sottoscrizione di quote del comparto presso Ersel Sim S.p.A. può avvenire mediante l'apertura di un rapporto di gestione e/o di amministrazione.

Frequenza calcolo nav Giornaliera
Pubblicazione quote Il Sole 24ORE

Fund ticker

Codice ISIN LU1753032512
Codice Bloomberg LEMBOPP LX

Commissioni e versamenti

Commissioni di sottoscrizione 0
Commissioni di rimborso 0
Commissioni di gestione 1,1% su base annua
Commissioni di incentivo 15% della differenza positiva tra la performance del comparto e l’indice di riferimento composto da 20% Barclays EM USD Aggregate Sovereign (BSSU) hedged in euro, 60% JPMorgan Global Bond Index – EM Global Diversified (GBI-EMGD) USD (convertito in euro), 20% JPMorgan Corporate Emerging Market Index Broad Diversified (CEMI BD) hedged in euro. La performance fee viene calcolata e pagata annualmente.
Versamenti minimi iniziali 2.500 euro
Versamenti minimi successivi 0

Performance

Periodo Valore quota Fondo Benchmark
- - - -
* Rendimento medio annuo composto
NOTA: Prima dell'adesione leggere il prospetto informativo. Non c'è garanzia di ottenere in seguito il medesimo rendimento.

Andamento

Riepilogo performance

1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -
1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -
1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -

Grafico annuale

Nel corso del mese di marzo i tassi hanno proseguito sul sentiero di normalizzazione tracciato nel mese precedente e l'andamento del debito emergente ne ha risentito. Infatti, tutti i segmenti del debito hanno fatto registrare risultati negativi, con le perdite maggiori provenienti dai governativi in valuta forte, seguiti dai corporate in valuta forte e per ultimi dai governativi in valuta locale (in EUR).

Commento mensile del gestore

Il gestore rimane costruttivo a lungo termine sul reddito fisso dei mercati emergenti, come già delineato il mese scorso, alla luce di trend macroeconomici positivi. Finora l'aumento dei tassi, sebbene doloroso per gli attivi a lunga durata, appare essere principalmente una normalizzazione della ripidità delle curve (steepening), guidata da aspettative di crescita in miglioramento. Il gestore non prevede una ripetizione del "taper tantrum" e si aspetta che questo nuovo regime (tassi in aumento guidati da aspettative di crescita) sia generalmente positivo per le attività di rischio sensibili alla crescita come il debito emergente, soprattutto nelle componenti a più basso rating, sia corporate che governativo. A livello geografico rimane un sottopeso di Est Europa ed Asia a fronte di un sovrappeso dell'America Latina e di Africa/Medio Oriente. In termini di mercati si evidenzia un sottopeso dei mercati in valuta forte, soprattutto sul segmento corporate ad alto rating. Inoltre, i governativi in EUR sono favoriti rispetto a quelli denominati in USD. La duration è simile a quella del benchmark, mentre il rendimento a scadenza del portafoglio è superiore, a fronte di un merito di credito leggermente inferiore.

Factsheet

Documento Aggiornato al Scarica
Report mensile 08/04/2021 PDF get_app

Documenti d'offerta

Documento Aggiornato al Scarica
KIID 26/02/2021 PDF get_app
Management rules 05/02/2019 PDF get_app
Prospectus 13/04/2021 PDF get_app

Relazioni semestrali

Documento Aggiornato al Scarica
Semi annual report 18/09/2020 PDF get_app

Rendiconti annuali

Documento Aggiornato al Scarica
Annual report 01/07/2020 PDF get_app

Video correlati

Obbligazioni e mercati valutari

Marco Castelnuovo - 24-mar-2021

Obbligazioni e mercati valutari

Marco Castelnuovo - 04-mar-2019

Obbligazioni dei Paesi Emergenti

Marco Castelnuovo - 12-apr-2013

Articoli correlati