close
share

Informazioni principali

Nome fondo Globersel Equity Value Classe A - Metropolis
Benchmark 100% MSCI World Index
Categoria Assogestioni Azionario Internazionale
Forma giuridica Fondo comune di investimento di diritto lussemburghese
Valuta Euro

Obiettivi di investimento

Obiettivo principale del comparto è l'apprezzamento del valore del capitale su un orizzonte temporale di lungo periodo (indicativamente superiore a 5 anni) con un livello di rischiosità elevato.
 

Politica di investimento

Il comparto investe in azioni di società selezionate secondo criteri di alta qualità, sottovalutate dal mercato in relazione alla loro capacità di generare flussi di reddito in futuro, secondo un approccio value. Gli investimenti sono concentrati in un portafoglio limitato (15-25 titoli), con basso turnover, intorno ai 5 anni.
 

ESG, ambiente, società, governance

Il processo di investimento integra fattori ambientali, sociali e di governance. Il comparto tiene sotto controllo il profilo ESG (Environmental, Social e Governance) degli investimenti e può prendere posizione riguardo a temi che potrebbero avere un impatto negativo in merito.

Informazioni legali

Banca depositaria CACEIS Bank, Luxembourg branch
Società di revisione EY
Come si può sottoscrivere

I comparti gestiti da Ersel Gestion Internationale S.A. sono distribuiti in Italia da Ersel S.p.A. e da Online Sim S.p.A. La sottoscrizione di quote del comparto presso Ersel S.p.A. può avvenire mediante l'apertura di un rapporto di gestione e/o... di amministrazione.

Frequenza calcolo nav Giornaliera
Pubblicazione quote Il Sole 24ORE

Fund ticker

Codice ISIN LU2018618616
Codice Bloomberg GLBEVMA LX

Commissioni e versamenti

Commissioni di sottoscrizione 0
Commissioni di rimborso 0
Commissioni di gestione 1,5% su base annua
Commissioni di incentivo 20% calcolato sulla differenza positiva tra il rendimento netto del Comparto e l'indice MSCI World nell'anno solare di riferimento (Periodo di riferimento).
Versamenti minimi iniziali 2.500 euro
Versamenti minimi successivi 0

Performance

Periodo Valore quota Fondo Benchmark
- - - -
* Rendimento medio annuo composto
NOTA: Prima dell'adesione leggere il prospetto informativo. Non c'è garanzia di ottenere in seguito il medesimo rendimento.

Andamento

Riepilogo performance

1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -
1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -
1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -

Grafico annuale

La stagionalità positiva di aprile non è bastata ad evitare pesanti cali su tutti i principali mercati azionari.

Commento mensile del gestore

L’S&P perde quasi il 9%, il NASDAQ oltre il 13%. L’indice dell’Eurozona segna un più contenuto -2,5% ma la perdita YTD è simile a quella dell’S&P ad oltre -12%. Negativo anche il Giappone (-2,5%), male gli emergenti a quasi -6%. Questi in particolare soffrono la forza del biglietto verde, in salita del 5% circa rispetto a tutti i principali cross (EUR, JPY, GBP, CHF). 

I temi di preoccupazione non cambiano: inflazione e necessità di politiche monetarie restrittive per combatterla, timori che le revisioni agli utili possano virare nettamente verso il basso, oltre alla situazione Covid in Cina che rimane complicata e contribuisce non solo ad esacerbare lo stress sulla supply chain, ma anche a spostare in avanti (se non annullare) parti del fatturato delle aziende esposte a quell’area. Come se non bastasse, anche il conflitto in Ucraina contribuisce a mantenere alto il nervosismo degli operatori ed il livello dei prezzi delle commodities. Queste ultime salgono come atteso, solo i metalli iniziano a scendere, iniziando a prezzare un rallentamento dell’attività economica, oltre che la rapida ascesa del dollaro. 

La reporting season finora mostra uno scenario ancora solido sia in America che in Europa, con percentuali ed entità dei beats sui livelli degli ultimi trimestri e superiori alla fase pre-Covid. Il focus rimane sempre sulle guidance, con un aumento della dispersione nelle stime per i trimestri futuri e reazioni molto negative a downgrades o anche solo a commenti conservativi pur con guidance confermate. 

A livello settoriale continuano a fare bene in termini assoluti e relativi le società più esposte alle materie prime, greggio in particolare. Bene in termini relativi gli ambiti difensivi quali farmaceutici e consumi non discrezionali. A livello di stile, prevale ancora quello value, min. vol. e alto dividendo. 

Continua anche nel mese di aprile, l’aumento dei rendimenti dei governativi globali, e nel mese allarga anche lo spread dei periferici europei. Nel mese, il fondo segna una performance assoluta negativa e inferiore al proprio benchmark. Su base settoriale il contributo è negativo per il corto materie prime ed energia, i migliori settori del mese. La selezione titoli dà contributo positivo invece, principalmente grazie a Howden e Andritz, ma non sufficiente a ribaltare il risultato. Non si segnalano movimenti di rilievo.

Factsheet

Documento Aggiornato al Scarica
Report mensile 10/05/2022 PDF get_app

Documenti d'offerta

Documento Aggiornato al Scarica
KIID 25/02/2022 PDF get_app
Management rules 05/02/2019 PDF get_app
Prospectus 13/05/2021 PDF get_app

Relazioni semestrali

Documento Aggiornato al Scarica
Semi annual report 18/11/2021 PDF get_app

Rendiconti annuali

Documento Aggiornato al Scarica
Annual report 02/05/2022 PDF get_app
Gestore
Metropolis Capital Limited
Gestore in delega
Livello di rischio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Video correlati

Quali prospettive per la green economy

Sergio Allegri - 28-ott-2021

Politiche ESG e Green Bond

Patrizia Ferro - 28-lug-2021

Gamma prodotti 2020

Patrizia Ferro - 27-feb-2020

Articoli correlati


RISPARMIO ENERGETICO ATTIVO

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo.

Clicca in qualsiasi parte dello schermo per riprendere la navigazione.


Ersel