close
share

L’economia ha ripreso a marciare un po’ ovunque. Le Banche centrali continuano a immettere denaro a sostegno della crescita.

Alla ricerca dell'inflazione perduta

Anche l’occupazione pare aver di nuovo ingranato la marcia. Manca soltanto un chiaro ritorno dell’inflazione. Il dato di febbraio sull’andamento dei prezzi nell’Eurozona ha evidenziato un arretramento dell’indice all’1,2%, rispetto all’1,3% di gennaio. Si tratta del dato più basso dal dicembre 2016 e segnala una soglia ancora lontana dal livello del 2%, l’obiettivo tanto agognato dalla Banca centrale europea (Bce). L’andamento dei prezzi è analogo anche negli Stati Uniti. Pur molto più avanti nel ciclo di ripresa economica, gli Usa continuano a mostrare dati sui prezzi che sono inferiori alle attese.

Continua leggendo il PDF.

Scenario macroeconomico

Alberto Cattaneo - 08-giu-2019