close
share
Fonte

Il Sole 24ORE

Plus 24 - PAG. 29 - del 16-feb-2013
Il best performer è Fonsersel Pmi

Il trend rialzista a cui abbiamo assistito nell'ultimo scorcio di 2012 trova maggior vigore in gennaio; il mese si è concluso con gli operatori che brindano alla ripresa dei principali indici azionari. Ciò è dovuto a un deciso spostamento di capitali da asset class meno rischiose su titoli con rapporto rischio/rendimento più elevati.

Nel clima di euforia, l'Italia ha chiuso il mese con risultati particolarmente brillanti: quanto potrà durare?

Dopo le elezioni di certo disporremo di qualche elemento in più per poter giudicare. Rimanendo in Europa, segnaliamo una importante riforma del Parlamento europeo, che ha approvato le nuove norme tese a limitare la libertà e l'influenza delle società di rating sull'andamento delle Borse.
 

Con un +11.15% Fondersel Pmi si laurea best performer mensile.

Il gestore Marco Nascimbene riconduce l'ottima performance all'esposizione al settore bancario e assicurativo, a discapito delle utilities. Il fund manager ritiene vi siano tutti gli elementi per proseguire il trend, benchè la misura delle performance dipenderà dall'esito delle elezioni e dalla capacità del nuovo governo di impostare la crescita economica. In un'ottica di graduale miglioramento il gestore punterà, soprattutto dalla seconda metà dell'anno, sul settore bancario, assicuratico e industriale.

Fonte

Il Sole 24ORE

Plus 24 - PAG. 29 - del 16-feb-2013
Contenuti correlati

Video correlati

Mercato azionario italiano

Marco Nascimbene - 05-apr-2019

Mercato azionario italiano

Marco Nascimbene - 04-mar-2019

Articoli correlati