close
share

Politica di investimento

Leadersel Total Return Strategies ha l’obiettivo di generare un apprezzamento del capitale nel medio periodo, in un regime di volatilità limitato e mostrando una bassa correlazione con le asset class tradizionali. Il portafoglio si compone di una serie di programmi di investimento realizzati dai migliori gestori selezionati nel comparto dei “liquid alternatives”, fondi di investimento armonizzati (che quindi rispettano i requisiti normativi in tema di liquidità dettati dalla direttiva UCITS) che si distinguono per l’assenza di parametri di riferimento (benchmark) e per il perseguimento di strategie a ritorno assoluto . La scelta dei gestori avviene con l’obiettivo di realizzare un’efficace diversificazione sia a livello di strategie di investimento (tra cui ad esempio long short equity, event driven e macro-fixed income), sia a livello di stili di gestione che caratterizzano ciascun fondo target. In termini di allocazione strategica è rilevante il ricorso a fondi attivi con sottostante azionario impegnati in posizioni in acquisto (o in vendita) su società quotate che si distinguono in termini positivi (o negativi) per prospettive di business e valutazioni interessanti. La presenza delle altre strategie consente di arricchire le determinanti di rendimento complessivo del fondo, acquisendo ad esempio posizioni per lo più non direzionali su valute e titoli obbligazionari e perseguendo strategie di arbitraggio in presenza di operazioni societarie straordinarie.

Andamento

Fondo Leadersel Total Return Strategies
Benchmark In relazione alle finalità del fondo non è possibile individuare un benchmark rappresentativo della politica di investimento.

Commento mensile del gestore

I mercati hanno segnato un forte recupero ad aprile sostenuti dagli interventi delle autorità monetarie e fiscali e dalla prospettiva di un allentamento delle misure di lockdown. L’indice S&P500 ha così recuperato oltre la metà della discesa rispetto ai massimi, mentre gli spread di credito hanno registrato un sensibile restringimento.

Informazioni principali

Nome fondo Leadersel Total Return Strategies
Benchmark In relazione alle finalità del fondo non è possibile individuare un benchmark rappresentativo della politica di investimento.
Categoria Assogestioni Flessibile
Forma giuridica Fondo comune di investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli specializzato nell’investimento in quote di OICR.
Valuta Euro

Politica di investimento

Leadersel Total Return Strategies ha l’obiettivo di generare un apprezzamento del capitale nel medio periodo, in un regime di volatilità limitato e mostrando una bassa correlazione con le asset class tradizionali. Il portafoglio si compone di una serie di programmi di investimento realizzati dai migliori gestori selezionati nel comparto dei “liquid alternatives”, fondi di investimento armonizzati (che quindi rispettano i requisiti normativi in tema di liquidità dettati dalla direttiva UCITS) che si distinguono per l’assenza di parametri di riferimento (benchmark) e per il perseguimento di strategie a ritorno assoluto . La scelta dei gestori avviene con l’obiettivo di realizzare un’efficace diversificazione sia a livello di strategie di investimento (tra cui ad esempio long short equity, event driven e macro-fixed income), sia a livello di stili di gestione che caratterizzano ciascun fondo target. In termini di allocazione strategica è rilevante il ricorso a fondi attivi con sottostante azionario impegnati in posizioni in acquisto (o in vendita) su società quotate che si distinguono in termini positivi (o negativi) per prospettive di business e valutazioni interessanti. La presenza delle altre strategie consente di arricchire le determinanti di rendimento complessivo del fondo, acquisendo ad esempio posizioni per lo più non direzionali su valute e titoli obbligazionari e perseguendo strategie di arbitraggio in presenza di operazioni societarie straordinarie.

Informazioni legali

Banca depositaria Caceis Bank Luxembourg SA
Società di revisione Ernst & Young S.A.
Come si può sottoscrivere

I comparti gestiti da Ersel Gestion Internationale S.A. sono distribuiti in Italia da Ersel Sim S.p.A. e da Online Sim S.p.A. La sottoscrizione di quote del comparto presso Ersel Sim S.p.A. può avvenire mediante l'apertura di un rapporto di gestione e/o... di amministrazione.

Frequenza calcolo nav Settimanale
Pubblicazione quote Il Sole 24ORE

Fund ticker

Codice ISIN LU1323913787
Codice Bloomberg LETOREC:LX

Commissioni e versamenti

Commissioni di sottoscrizione 0
Commissioni di rimborso 0
Commissioni di gestione 0,75% su base annua
Commissioni di incentivo Max. 10% dell’aumento del valore patrimoniale netto per quota durante il Periodo di performance che eccede l’"Hurdle Rate", se viene raggiunto l’"High Water Mark" (il valore patrimoniale netto per quota più elevato registrato a fine trimestre), e se il valore patrimoniale netto per quota supera del 2,5% quello del trimestre, da corrispondersi trimestralmente.
Versamenti minimi iniziali 2.500 euro
Versamenti minimi successivi 250 euro

Performance

Periodo Valore quota Fondo Benchmark
- - - -
* Rendimento medio annuo composto
NOTA: Prima dell'adesione leggere il prospetto informativo. Non c'è garanzia di ottenere in seguito il medesimo rendimento.

Andamento

Riepilogo performance

1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -
1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -
1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -

Grafico annuale

I mercati hanno segnato un forte recupero ad aprile sostenuti dagli interventi delle autorità monetarie e fiscali e dalla prospettiva di un allentamento delle misure di lockdown. L’indice S&P500 ha così recuperato oltre la metà della discesa rispetto ai massimi, mentre gli spread di credito hanno registrato un sensibile restringimento.

Commento mensile del gestore

L’incertezza sui mercati è rimasta però elevata, come testimoniato dalla tenuta degli asset rifugio e dalla discesa nel prezzo del petrolio guidata da fattori tecnici ma anche da dinamiche di domanda e offerta che sottolineano l’eccezionalità dell’attuale situazione economica. In questo contesto il fondo ha realizzato una performance positiva superiore al 2%.

Lo scorso mese segnalavamo come, malgrado il crollo dei mercati azionari, ad essersi comportato meglio fosse stato il book L/S equity, mentre le altre strategie (una volta tenuto conto del minore peso allocato) avessero generato le perdite più consistenti. In questo senso, il risultato di aprile consegna un quadro esattamente invertito con gli altri book (ad es. quello event driven) a segnare i rialzi maggiori. In altri termini, ad avere inciso sull’andamento del fondo negli ultimi mesi non è stata tanto la profondità della correzione dei mercati quanto la conseguente dislocazione nei prezzi e il suo successivo (parziale) riassorbimento, favorito dagli interventi di politica monetaria.

Non stupisce, quindi, che il migliore contributo sul mese venga da una strategia event driven che ha approfittato del marcato restringimento degli spread di M&A o come alcuni dei fondi macro abbiano beneficiato della graduale normalizzazione nel mercato del credito e nelle aspettative di inflazione. Venendo alle prospettive future, l’atteggiamento dei gestori rimane cauto; è infatti evidente come l’andamento dei mercati dipenda anche da questioni mediche su cui nessuno può vantare una maggiore conoscenza o capacità di analisi.

D’altro canto non si può sottovalutare il supporto delle autorità pubbliche che dovrebbe mitigare gli scenari più negativi ed evitare crisi di liquidità simili a quelle vissute a marzo. Allo stato attuale, dunque, malgrado il clima di incertezza e il violento rally di mercato, non riteniamo opportuno ridurre il livello di rischio del portafoglio (oltre a quanto già commentato lo scorso mese) sia per l’atteggiamento prudente dei gestori, riflesso nella bassa esposizione netta azionaria, sia per le numerose opportunità di investimento e arbitraggio che i gestori possono ancora sfruttare mantenendo una correlazione contenuta con l’andamento generale dei mercati.

Factsheet

Documento Aggiornato al Scarica
Report mensile 11/05/2020 PDF get_app

Documenti d'offerta

Documento Aggiornato al Scarica
KIID 04/03/2020 PDF get_app
Management rules 05/02/2019 PDF get_app
Prospectus 22/01/2020 PDF get_app

Relazioni semestrali

Documento Aggiornato al Scarica
Semi annual report 03/09/2019 PDF get_app

Rendiconti annuali

Documento Aggiornato al Scarica
Annual report 02/05/2019 PDF get_app
Gestore
Corrado Ciavattini
Team investimenti London Branch
Livello di rischio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
Rating
Morningstar star star star star star

Video correlati

Articoli correlati