close
share

Obiettivo di investimento

Obiettivo principale del comparto è l'apprezzamento del valore del capitale su un orizzonte temporale di lungo periodo (indicativamente superiore a 5 anni) con un livello di rischiosità elevato. La filosofia d'investimento è basata sulla centralità dell'analisi dei fondamentali, sia a livello settoriale e sia a livello di singole società. Il rischio di cambio è soggetto a sistematica copertura al fine di eliminare gli effetti derivanti da oscillazioni dei tassi di cambio.

Andamento

Fondo Globersel US Equity AllianceBernstein Classe B
Benchmark MSCI USA

Commento mensile del gestore

Il comparto dei titoli ad alta crescita, rappresentato dall'indice Russell 1000 Growth, supera i massimi di febbraio e conclude il mese di giugno con un rotondo +4,4% rispetto al più famoso S&P che sale meno nel periodo e rimane negativo da inizio anno.

Informazioni principali

Nome fondo Globersel US Equity AllianceBernstein Classe B
Benchmark MSCI USA
Categoria Assogestioni Azionario America
Forma giuridica Fondo comune di investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli
Valuta Euro

Obiettivo di investimento

Obiettivo principale del comparto è l'apprezzamento del valore del capitale su un orizzonte temporale di lungo periodo (indicativamente superiore a 5 anni) con un livello di rischiosità elevato. La filosofia d'investimento è basata sulla centralità dell'analisi dei fondamentali, sia a livello settoriale e sia a livello di singole società. Il rischio di cambio è soggetto a sistematica copertura al fine di eliminare gli effetti derivanti da oscillazioni dei tassi di cambio.

Politica di investimento

Il comparto investe principalmente in azioni di società quotate negli Stati Uniti, con la possibilità, a titolo accessorio, di investire in obbligazioni di emittenti appartenenti all'OCSE. Gli investimenti sono effettuati in emittenti a vario grado di... capitalizzazione e liquidità e sono diversificati in tutti i settori economici. Obiettivo principale del comparto è l'apprezzamento del valore del capitale su un orizzonte temporale di lungo periodo (indicativamente superiore a 5 anni) con un livello di rischiosità elevato. La filosofia di investimento è basata sulla centralità dell'analisi dei fondamentali, sia a livello settoriale sia a livello di singole società. La gestione del comparto è stata delegata ad Alliance Bernstein, società che vanta un track record eccellente e di lunga data sui mercati internazionali. Il rischio di cambio è soggetto a sistematica copertura al fine di eliminare gli effetti derivanti da oscillazioni dei tassi valutari.

Informazioni legali

Banca depositaria Caceis Bank Luxembourg SA
Società di revisione Ernst & Young SA
Come si può sottoscrivere

I comparti gestiti da Ersel Gestion Internationale S.A. sono distribuiti in Italia da Ersel Sim S.p.A. e da Online Sim S.p.A. La sottoscrizione di quote del comparto presso Ersel Sim S.p.A. può avvenire mediante l'apertura di un rapporto di gestione e/o... di amministrazione.

Frequenza calcolo nav Giornaliera
Pubblicazione quote Il Sole 24ORE

Fund ticker

Codice ISIN LU1833099945

Commissioni e versamenti

Commissioni di sottoscrizione 0
Commissioni di rimborso 0
Commissioni di gestione Max 1,75% su base annua
Commissioni di incentivo Massimo 20% calcolato e pagato annualmente sul rendimento in eccesso rispetto all’indice di riferimento MSCI USA.
Versamenti minimi iniziali 2.500 euro
Versamenti minimi successivi 0

Performance

Periodo Valore quota Fondo Benchmark
- - - -
* Rendimento medio annuo composto
NOTA: Prima dell'adesione leggere il prospetto informativo. Non c'è garanzia di ottenere in seguito il medesimo rendimento.

Andamento

Il comparto dei titoli ad alta crescita, rappresentato dall'indice Russell 1000 Growth, supera i massimi di febbraio e conclude il mese di giugno con un rotondo +4,4% rispetto al più famoso S&P che sale meno nel periodo e rimane negativo da inizio anno.

Commento mensile del gestore

Questa differenza è rappresentativa della diversità di opinioni presenti: alcuni sottolineano il rapido recupero delle economie in uscita dalle misure restrittive, altri invece lamentano il distacco dei mercati finanziari dalle più realistiche prospettive economiche dei prossimi mesi e dai reali livelli di salute delle aziende. Entrambi i campi hanno statistiche e numeri a supporto del loro caso, l'ampiezza dell'onda d'urto che si sta propagando è certamente senza precedenti: il PIL americano scenderà di oltre il 30% nel secondo trimestre e rimbalzerà per oltre il 20% nel terzo. Gli shock subiti da domanda e offerta a seguito dei lockdown sono in fase di riassorbimento, ma le gigantesche misure fiscali e monetarie varate in risposta offuscano quale sia la vera direzione dell’economia. Effettivamente, gli assegni governativi a supporto delle famiglie hanno fatto segnare il più alto incremento del reddito dal dopoguerra e questo ha spinto ai massimi anche la crescita dei consumi. A luglio alcune di queste misure si esauriranno, ma è certo che nuovi stimoli verranno implementati, vista la natura precaria della ripresa e i nuovi contagi negli stati del sud.
Gli investitori non solo devono misurarsi con mercati volatili ed economie difficili da leggere, anche la price discovery è complicata dalla FED che ha deciso di allargare l’area del proprio intervento, acquistando direttamente sul mercato debito non governativo, anche nel segmento high yield, quello più speculativo. 
L’insolvenza rimane il rischio principale per le aziende nei settori maggiormente colpiti dalla pandemia: inquietante leggere di prezzi in rapida ascesa quando invece le società hanno appena dichiarato bancarotta.  
In questo contesto sconcertante, il gestore rimane focalizzato sulle prospettive di medio lungo periodo, mantenendo un occhio attento anche alle valutazioni. 
Nel mese il fondo segna una performance inferiore al proprio benchmark.
L'allocazione settoriale è negativa per un la quota investita che resta sotto 90 e per il corto tecnologia, miglior settore (+6%). La selezione titoli dà invece un contributo negativo questo mese. Molto bene fanno Etsy, Garmin e Xilinx. Rimangono indietro Pfizer e Unitedhealth.
Nel mese non si segnalano movimenti significativi.  

Factsheet

Documento Aggiornato al Scarica
Report mensile 10/07/2020 PDF get_app

Documenti d'offerta

Documento Aggiornato al Scarica
KIID 20/07/2020 PDF get_app
Prospectus 17/06/2020 PDF get_app
Management rules 05/02/2019 PDF get_app

Relazioni semestrali

Documento Aggiornato al Scarica
Semi annual report 03/09/2019 PDF get_app

Rendiconti annuali

Documento Aggiornato al Scarica
Annual report 01/07/2020 PDF get_app
Gestore
AllianceBernstein
Gestore in delega
Livello di rischio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Video correlati

Mercato azionario italiano

Marco Nascimbene - 31-gen-2020

Gamma prodotti

Marco Nascimbene - 19-dic-2019

Articoli correlati