close
share

Obiettivo di investimento

Obiettivo principale del comparto è l’apprezzamento del valore del capitale su un orizzonte temporale di lungo periodo (indicativamente superiore a 5 anni) con un livello di rischiosità elevato. La filosofia d’investimento è basata sulla centralità dell’analisi... dei fondamentali, sia a livello settoriale e sia a livello di singole società.

Andamento

Fondo Globersel US Equity AllianceBernstein Classe A
Benchmark MSCI USA

Commento mensile del gestore

Il mood positivo dei mercati e degli investitori americani si riflette anche sul mese di febbraio favorendo ulteriori recuperi in attesa di un accordo tra US e Cina. A favorire i rialzi, gli strascichi di una FED molto più accomodante e dati macro che sono ancora accettabili pur soffrendo dello shutdown governativo che si è prolungato per oltre un mese. A febbraio, l'indice azionario americano sale quasi del 4%, portando il rendimento da inizio anno a doppia cifra. A far bene sono per lo più i titoli ad alta crescita e media/bassa capitalizzazione, come nel mese precedente.

Informazioni principali

Nome fondo Globersel US Equity AllianceBernstein Classe A
Benchmark MSCI USA
Categoria assoggestioni Azionario America
Forma giuridica Fondo comune di investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli

Obiettivo di investimento

Obiettivo principale del comparto è l’apprezzamento del valore del capitale su un orizzonte temporale di lungo periodo (indicativamente superiore a 5 anni) con un livello di rischiosità elevato. La filosofia d’investimento è basata sulla centralità dell’analisi... dei fondamentali, sia a livello settoriale e sia a livello di singole società.

Politica di investimento

Il comparto investe principalmente in azioni di società quotate negli Stati Uniti, con la possibilità, a titolo accessorio, di investire in obbligazioni di emittenti appartenenti all'OCSE. Gli investimenti sono effettuati in emittenti a vario grado di... capitalizzazione e liquidità e sono diversificati in tutti i settori economici. Obiettivo principale del comparto è l'apprezzamento del valore del capitale su un orizzonte temporale di lungo periodo (indicativamente superiore a 5 anni) con un livello di rischiosità elevato. La filosofia di investimento è basata sulla centralità dell'analisi dei fondamentali, sia a livello settoriale sia a livello di singole società. La gestione del comparto è stata delegata ad Alliance Bernstein, società che vanta un track record eccellente e di lunga data sui mercati internazionali.

Informazioni legali

Banca depositaria Caceis Bank Luxembourg SA
Società di revisione Ernst & Young SA
Come si può sottoscrivere

I comparti gestiti da Ersel Gestion Internationale S.A. sono distribuiti in Italia da Ersel Sim S.p.A. e da Online Sim S.p.A. La sottoscrizione di quote del comparto presso Ersel Sim S.p.A. può avvenire mediante l'apertura di un rapporto di gestione e/o... di amministrazione.

Frequenza calcolo nav Giornaliera
Pubblicazione quote Il Sole 24ORE

Fund ticker

Codice ISIN LU1833099861

Commissioni e versamenti

Commissioni di sottoscrizione 0
Società di rimborso 0
Commissioni di gestione Max 1,75% su base annua
Commissioni di incentivo Massimo 20% calcolato e pagato annualmente sul rendimento in eccesso rispetto all’indice di riferimento MSCI USA.
Versamenti minimi iniziali 2.500 euro
Versamenti minimi successivi 250 euro

Performance

Periodo Valore quota Fondo Benchmark
- - - -
* Rendimento medio annuo composto
NOTA: Prima dell'adesione leggere il prospetto informativo. Non c'è garanzia di ottenere in seguito il medesimo rendimento.

Andamento

Il mood positivo dei mercati e degli investitori americani si riflette anche sul mese di febbraio favorendo ulteriori recuperi in attesa di un accordo tra US e Cina. A favorire i rialzi, gli strascichi di una FED molto più accomodante e dati macro che sono ancora accettabili pur soffrendo dello shutdown governativo che si è prolungato per oltre un mese. A febbraio, l'indice azionario americano sale quasi del 4%, portando il rendimento da inizio anno a doppia cifra. A far bene sono per lo più i titoli ad alta crescita e media/bassa capitalizzazione, come nel mese precedente.

Commento mensile del gestore

A livello settoriale, i migliori sono gli industriali e i tecnologici (+7%). Peggiori settori le telecom (+1,7%) e l'immobiliare (con un comunque robusto +2%).  In tale contesto Globersel US Equity segna una performance leggermente inferiore al proprio benchmark. Pesa la quota di cassa non investita dell'ordine dell'8% in media, aumentata nel corso del mese. Anche il sottopeso di teconologici contribuisce negativamente.
Dà un contributo positivo invece la scelta dei titoli nel settore consumi (Monster) e tech (Arista). Tra i maggiori singoli contributori, evidenziamo Garmin e Raytheon, grazie anche a trend settoriali molto buoni. Male invece il settore salute dove UnitedHealth e Cigna, tutti nelle prime posizioni del portafoglio, perdono il 10% a testa.  
Nel portafoglio aumenta il peso di Cognizant, azienda di consulenza, e di UnitedHealth, provider di assicurazioni sanitarie leader in US, vista la recente debolezza. Entrano Electronic Arts e Rockwell Automation, ridotte invece Home Depot, Monster e Raytheon.
Il gestore rimane cauto, conscio di valutazioni che sono tornate ad essere rotonde, e che in alcuni casi scontano livelli di profittabilità e di crescita non sensati. Sempre significativo il sottopeso nel settore tecnologico. 

Factsheet

Documento Aggiornato al Scarica
Report mensile 12/03/2019 PDF get_app

Documenti d'offerta

Documento Aggiornato al Scarica
KIID 26/02/2019 PDF get_app
Management rules 05/02/2019 PDF get_app
Prospectus 05/02/2019 PDF get_app

Relazioni semestrali

Documento Aggiornato al Scarica
Semi annual report 05/02/2019 PDF get_app

Rendiconti annuali

Documento Aggiornato al Scarica
Annual report 05/02/2019 PDF get_app
Gestore
AllianceBernstein
Gestore in delega
Livello di rischio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Video correlati

Mercato azionario italiano

Marco Nascimbene - 04-mar-2019

Il mercato azionario italiano

Marco Nascimbene - 27-set-2018

Il mercato azionario italiano

Carlo De Vanna - 26-lug-2018

Articoli correlati