close
share

Politica di investimento

Comparto multi asset con un obiettivo di rendimento annualizzato netto pari al tasso risk free overnight (EONIA) + 3% su un orizzonte temporale di 3 anni. Il Fondo offre la massima diversificazione, sia in termini di asset class sia di strategie, bassavolatilità e assoluta liquidabilità degli investimenti, con un monitoraggio costante del rischio e la possibilità di effettuare immediati aggiustamenti del portafoglio in caso di mutamenti degli scenari.
Per ulteriori informazioni consultare la sezione Documenti.

Andamento

Fondo Leadersel Diversified Strategies Classe B
Benchmark In relazione alle finalità del fondo non è possibile individuare un benchmark rappresentativo della politica di investimento.

Commento mensile del gestore

L’inattesa rottura delle trattative tra Stati Uniti e Cina nei primi giorni di maggio e il crescendo di notizie negative sul fronte dei rapporti commerciali nel corso del mese hanno interrotto una fase di compiacenza caratterizzata da bassa volatilità. I principali indici azionari hanno reagito al newsflow negativo correggendo significativamente (tra il -5% e il -7%). I tassi di interesse governativi sono scesi di conseguenza con il decennale americano tornato in area 2.10% e il bund tedesco che è tornato a livelli di rendimento negativi abbandonati nel 2016.Le materie prime energetiche, in particolare il petrolio, hanno corretto pesantemente sulla scia dell’incertezza in ambito geopolitico e su scorte superiori alle attese. In ambito valutario, lo yen, il franco svizzero e il dollaro americano hanno reagito rafforzandosi con l’aumento dell'avversione al rischio.

Informazioni principali

Nome fondo Leadersel Diversified Strategies Classe B
Benchmark In relazione alle finalità del fondo non è possibile individuare un benchmark rappresentativo della politica di investimento.
Categoria assoggestioni Flessibile
Forma giuridica Fondo comune di investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli specializzato nell’investimento in quote di OICR.

Politica di investimento

Comparto multi asset con un obiettivo di rendimento annualizzato netto pari al tasso risk free overnight (EONIA) + 3% su un orizzonte temporale di 3 anni. Il Fondo offre la massima diversificazione, sia in termini di asset class sia di strategie, bassavolatilità e assoluta liquidabilità degli investimenti, con un monitoraggio costante del rischio e la possibilità di effettuare immediati aggiustamenti del portafoglio in caso di mutamenti degli scenari.
Per ulteriori informazioni consultare la sezione Documenti.

Informazioni legali

Banca depositaria Caceis Bank Luxembourg SA
Società di revisione Ernst & Young S.A.
Come si può sottoscrivere

Ersel Sim distribuisce in esclusiva in Italia i fondi comuni di investimento gestiti da Ersel Asset Management Sgr e da Ersel Gestion Internationale. La sottoscrizione di quote del Fondo può avvenire mediante l'apertura di un rapporto di gestione e/o di amministrazione presso Ersel Sim S.p.A

Frequenza calcolo nav Settimanale
Pubblicazione quote Il Sole 24ORE

Fund ticker

Codice ISIN LU0704343937
Codice Bloomberg LEADQNTLX

Commissioni e versamenti

Commissioni di sottoscrizione 0
Società di rimborso 0
Commissioni di gestione 1,2% su base annua
Commissioni di incentivo Massimo 10% calcolato in base all’"High Water Mark" (il valore patrimoniale netto per quota più elevato registrato a fine trimestre) e superiore all’equivalente trimestrale di una performance annuale del SONIA (Sterling Overnight Index Average) + 2% ("Hurdle Rate"), da corrispondersi trimestralmente.
Versamenti minimi iniziali 2.500 euro
Versamenti minimi successivi 250 euro

Performance

Periodo Valore quota Fondo Benchmark
- - - -
* Rendimento medio annuo composto
NOTA: Prima dell'adesione leggere il prospetto informativo. Non c'è garanzia di ottenere in seguito il medesimo rendimento.

Andamento

Riepilogo performance

1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -
1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -
1 anno 3 anni 5 anni 10 anni
Fondo - - - -
Benchmark - - - -

Grafico annuale

L’inattesa rottura delle trattative tra Stati Uniti e Cina nei primi giorni di maggio e il crescendo di notizie negative sul fronte dei rapporti commerciali nel corso del mese hanno interrotto una fase di compiacenza caratterizzata da bassa volatilità. I principali indici azionari hanno reagito al newsflow negativo correggendo significativamente (tra il -5% e il -7%). I tassi di interesse governativi sono scesi di conseguenza con il decennale americano tornato in area 2.10% e il bund tedesco che è tornato a livelli di rendimento negativi abbandonati nel 2016.Le materie prime energetiche, in particolare il petrolio, hanno corretto pesantemente sulla scia dell’incertezza in ambito geopolitico e su scorte superiori alle attese. In ambito valutario, lo yen, il franco svizzero e il dollaro americano hanno reagito rafforzandosi con l’aumento dell'avversione al rischio.

Commento mensile del gestore

In tale contesto Leadersel Diversified Strategies ha conseguito una performance negativa. Il peggior contributo è venuto dalle strategie carry non direzionali (-116 bps), in particolare sulle materie prime a seguito della discesa del prezzo del petrolio e del ritorno della volatilità. Anche la componente direzionale di trend following ha subito una battuta d’arresto dalla rottura dei trend in essere su azioni e valute (-39 bps). Le strategie non direzionali legate alle valutazioni fondamentali hanno mitigato parzialmente il risultato contribuendo per +48 bps.

Le strategie a valore aggiunto hanno dato un contributo negativo di 52 bps dovuto all’esposizione azionaria netta positiva. Per quanto riguarda le singole asset class, i peggiori contributi sono ascrivibili alla componente azionaria (-134 bps), penalizzata dalle posizioni sull’indice azionario italiano e spagnolo e parzialmente mitigata dal posizionamento negativo sul mercato americano. Le materie prime hanno dato un contributo negativo (-105 bps). Le valute di area G10 hanno anch’esse contribuito negativamente (-40 bps), patendo un posizionamento alla sterlina inglese (sottovalutata) e al franco svizzero (sottovalutato e di funding), parzialmente mitigato da yen e dollaro americano.

La componente obbligazionaria governativa ha dato il miglior contributo complessivo (+134 bps). In termini allocativi, la quota azionaria netta aggiustata per il beta è diminuita rispetto al mese precedente ed è pari al 16.5%. La posizione netta alle obbligazioni governative è stata mantenuta sostanzialmente stabile e si attesta a circa il 45.6%. Il mese si chiude quindi con un’allocazione bilanciata sebbene contraddistinta da una leva lorda inferiore.

Factsheet

Documento Aggiornato al Scarica
Report mensile 11/06/2019 PDF get_app

Documenti d'offerta

Documento Aggiornato al Scarica
KIID 01/03/2019 PDF get_app
Management rules 05/02/2019 PDF get_app
Prospectus 05/02/2019 PDF get_app

Relazioni semestrali

Documento Aggiornato al Scarica
Semi annual report 05/02/2019 PDF get_app

Rendiconti annuali

Documento Aggiornato al Scarica
Annual report 02/05/2019 PDF get_app
Gestore
Eugenio Raiteri
Team investimenti multi asset
Michele Malagoli
Team investimenti sistematici
Livello di rischio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
Rating
CFS Rating star star star star star

Video correlati

Articoli correlati