I gestori vincono in casa.

Milano Finanza - pag. 43 13-apr-2002

I primi tre mesi dell'anno confermano il trend di fine 2001: le performance maggiori arrivano dai prodotti azionari (...)

Ritorna il segno più nei rendiconti delle gestioni patrimoniali in fondi e in titoli. In media, gpf e gpm nel primo trimestre 2002 hanno infatti reso ai sottoscrittori lo 0,5%. Con punte del 6,6%. (...)

 

E' quanto rivela l'osservatorio periodico di Milano Finanza, che come ogni trimestre ha raccolto i risultati di cerca 350 linee di gestione, rappresentative dell'offerta di oltre 30 società.

 

Si tratta, ovviamente, di performance medie indicative che non rappresentano il risultato effettivo di ogni investitore: il risultato di ogni singolo cliente dipende infatti dal suo specifico flusso di investimenti e disinvestimenti e dal possibile passaggio da una linea all'altra nel corso del trimestre. (...) Il trend di inizio anno premia in generale l'equity. Quasi tutte le gpf o gpm in testa alla classifica di performance sono a vocazione azionaria.

 
E una volta tanto la borsa italiana non ha deluso gli investitori. Tra le gestioni patrimoniali specializzate su piazza Affari, per esempio, emergono due linee di Ersel: la migliore, Azionaria Italia Top 10, ha guadagnato nel trimestre quasi il 5%. Ma anche Azionaria Italia, una gestione patrimoniale mista, che investe cioè sia in titoli sia in fondi, ha reso il 3,5%(...).