Record di liquidità, risparmiatori in attesa di segnali

Affari & Finanza - pag. 39 24-nov-2003

L'ammontare parcheggiato raggiunge i 105,7 miliardi di euro, pari all'incirca al patrimonio attuale di tutti i fondi azionari. Il timore è che questa massa di denaro possa rapidamente affluire verso le borse se le performance di queste ultime torneranno di segno positivo. Ma c'è molta prudenza.

Andrea Nascè - "Io credo che uno degli aspetti positivi che caratterizzano l'azionario europeo sia il potenziale inespresso in termini di flussi: i risparmiatori sono ancora molto cauti, hanno creduto poco al rialzo dei mercati verificatosi nel 2003. Nel nostro paese il risparmio gestito è un fenomeno ancora giovane, i sottoscrittori sono ancora storditi dalle perdite subite, sono più riluttanti a cambiare i propri investimenti. Non è facile assistere ad un nuovo rapido trasferimento di ricchezza da investimenti ritenuti sicuri verso l'azionario".